Si è verificato un errore nel gadget

giovedì 20 settembre 2012

premio celeste, Antonio Calabrese artista 


"Dite: è faticoso frequentare i bambini. Avete ragione. Poi aggiungete: perché bisogna mettersi al loro livello, abbassarsi, inclinarsi, curvarsi, farsi piccoli. Ora avete torto. Non è questo che più stanca. E` piuttosto il fatto di essere obbligati a innalzarsi fino all`altezza dei loro sentimenti. Tirarsi, allungarsi, alzarsi sulla punta dei piedi. Per non ferirli”.
(Janusz Korczak)

Nessun commento:

Posta un commento